Quando ci si occupa di vendite è possibile che si decida di integrare nella strategia di marketing la realizzazione di concorsi a premio. Un concorso può soddisfare diverse esigenze ed in base alla sua dinamica, può, ad esempio, generare fidelizzazione del Cliente, incentivare un acquisto entro un definito periodo di tempo, ampliare la profilazione dei propri Clienti o acquisirne di nuovi che implementeranno il CRM (database utenti), generare traffico sul proprio sito o creare un effetto virale che promuoverà il brand o l’immagine della società promotrice.

Nell’ideazione del concorso occorre soffermarsi su tre punti fondamentali: lo sviluppo delle proposte in termini di meccanica, scelta dei premi, durata.

ideazione concorsi a premio

Lo sviluppo della proposta deve essere realizzato sulla base dei risultati desiderati e in funzione delle risorse e dei tempi a disposizione. Il concorso è una manifestazione che va a premiare solo alcuni tra i partecipanti, pertanto bisogna decidere che tipo di strumento utilizzare per farli partecipare, quanti partecipanti premiare ed in base a cosa premiarli: se per sorte, abilità, capacità personale etc. Tutti questi possono sembrare dettagli, ma serviranno a progettare il concorso, ed a stabilirne premi e durata.

premio

La scelta del premio è anch’essa strategica.

Ogni target ha delle caratteristiche ed esigenze diverse, che vanno analizzate per comprendere se i premi che bisogna mettere in palio, vadano a coinvolgere più l’area emotiva o pratica. E’ importante quest’analisi perché i premi rappresentano una tra le leve principali del successo del concorso a premio.
Inoltre si può scegliere, nell’organizzazione di un concorso a premio, di mettere in palio un premio che promuova solo l’immagine aziendale oppure offrire qualcosa che permetta al Cliente (o potenziale Cliente) di provare a vincere nuovi prodotti o servizi (sia della società promotrice che di terzi) presenti sul mercato o ancora premi che facciano vivere delle esperienze uniche ed emozionali ai vincitori.
La scelta del premio può inoltre essere l’occasione per creare partnership con altre aziende.

tempistiche

L’ultimo aspetto dell’ideazione del concorso, ma non certo il meno importante, è la sua durata.
Essa è un fattore strategico, studiata in base agli obiettivi da raggiungere ed ai mezzi attraverso i quali avverrà la partecipazione.

È importante definire gli obiettivi che si desiderano raggiungere con il concorso a premio perché la durata dell’attività può dipendere, ad esempio, se si desidera incentivare l’acquisto di un bene e/o servizio da parte del Cliente o potenziale Cliente, se si desidera promuovere l’immagine di un brand, se si desidera coinvolgere i propri Clienti/Utenti con attività di consumo ricorrenti oppure per premiare la fedeltà del proprio Cliente/Utente.

L’ideazione di un concorso è un’operazione di marketing in cui compiere una serie di scelte strategiche appropriate per ottenere i risultati prefissati. Un errore nella fase di ideazione può vanificare gli sforzi economici e organizzativi sostenuti per realizzarlo. Per questo conviene farsi aiutare, fin dalla prima fase, da professionisti di comprovata esperienza nel settore che sapranno indicare la via più efficace da seguire per massimizzarne i benefici.

Our Concept 3.0 ha un’esperienza pluriennale nel settore e può affiancarti nell’organizzazione del concorso dalla prima all’ultima fase, grazie al suo team di professionisti che vanta competenze trasversali in ambito marketing, comunicazione,  web, legale, fiscale e commerciale con ottime capacità di problem solving, basilari in questo campo. Potrai contattare il nostro staff altamente qualificato per avere tutte le informazioni di cui necessiti e valutare insieme ai consulenti esperti la fattibilità del concorso a premio che hai in mente.