La gestione dei concorsi a premio richiede impegno, costanza e dedizione ma soprattutto, una profonda e specifica conoscenza dell’articolata legge italiana che regolamenta questo settore.

I concorsi a premio sono una pratica piuttosto diffusa e non tutti sanno che dietro la loro organizzazione c’è un intero mondo di pratiche e di obblighi a cui adempiere per non incorrere in sanzioni da parte degli di organi di controllo preposti.

gestione concorsi a premio

Le difficoltà per chi non è esperto del settore possono iniziare già dalla prima fase: lo studio di fattibilità del concorso. La norma è piuttosto complessa, piena di usi e di consuetudini che, se non si conoscono, possono far risultare la manifestazione vietata e far incorrere il promotore in sanzioni.
Verificata la fattibilità dell’attività concorsuale, si passa alla redazione del regolamento del concorso; questo è il primo step di un lungo cammino, che deve essere redatto con uno schema ben definito in cui vengono specificati ed esposti tutti i termini e le condizioni di partecipazione e deve contenere tutti gli elementi essenziali indicati nel D.P.R. 430/01.

Nella gestione dei concorsi a premio rientrano anche le comunicazioni ed i rapporti con il Ministero Dello Sviluppo Economico, organo preposto alla vigilanza di questa attività, a cui devono essere inviate tutte le comunicazioni con la relativa documentazione inerente al concorso, le garanzie fideiussorie richieste sul montepremi che viene messo in palio. Chi gestisce il concorso a premi, inoltre, deve occuparsi di tutto quanto concerne lo svolgimento dell’attività concorsuale, garantendone la correttezza dello svolgimento.

Tutto questo, in Italia, è regolato principalmente dal D.P.R. 430/01, legge che disciplina la gestione delle manifestazioni a premio.

Le aziende che desiderano promuovere un concorso a premio demandano, generalmente, la gestione a società specializzate che si occupano esclusivamente dell’esecuzione delle pratiche burocratiche, ad altre per lo studio e l’implementazione delle meccaniche concorsuali e ad altre ancora la per la gestione ed organizzazione delle mere fasi operative che poi il Cliente deve coordinare in ogni passaggio.

Il grande vantaggio di affidarsi alla nostra società è quello di avere un unico referente che gestisce, organizza tutte le fasi del concorso a premio.

Leggi di più

Our Concept 3.0, grazie alla propria esperienza, flessibilità ed organizzazione può offrire un “concorso chiavi in mano” (gestione completa del concorso: dallo studio dell’obiettivo del Cliente alla realizzazione e gestione sia di implementazione delle meccaniche di partecipazione che degli aspetti legali burocratici, che degli aspetti operativi), oppure offrire solo singoli servizi (ad esempio solo consulenza in materia di manifestazione a premio o solo l’espletazione della parte burocratica fiscale).

Lo staff competente ed altamente qualificato sarà al vostro fianco in tutte le fasi del progetto per assicurarne la buona riuscita ed il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Contattateci per un preventivo personalizzato: la soluzione che fa al caso vostro ve la proponiamo noi!